MARX PUÒ ASPETTARE

Un tuffo nel passato del regista che ripercorre i momenti che hanno portato al suicidio di suo fratello gemello Camillo nel 1968.
Ecco qaunto ha dichiarato il regista: «Il 16 dicembre 2016 Letizia, Pier Giorgio, Maria Luisa, Alberto ed io, Marco, le sorelle e i fratelli Bellocchio superstiti ci riunimmo, con mogli, figli e nipoti al Circolo dell’Unione a Piacenza per festeggiare vari compleanni. Io avevo organizzato il pranzo con l’idea di fare un film sulla mia famiglia, ma non avevo ancora le idee chiare. Non sapevo che cosa volevo esattamente fare. In realtà lo scopo era un altro…Fare un film su Camillo, l’angelo, il protagonista di questa storia. “Marx può aspettare” racconta della morte di Camillo, mio gemello, il 27 dicembre del 1968.

Regia: Marco Bellocchio
Genere: Documentario
Cast: Marco Bellocchio

Durata: Italia, 2021, durata 100 min



CINEMA CLASSICO 

DA GIOVEDÌ 5 A DOMENICA 8 AGOSTO 

Giovedì 5/8 
18.30 – 20.30
Venerdì 6/8
18.30 – 20.30
Sabato 7/8
18.30 – 20.30

Domenica 8/8
18.30 – 20.30


I commenti sono chiusi.